L’alimentazione è alla base della nostra salute e del nostro benessere e per questo, all’interno di uno stile di vita sano, è importante avere una alimentazione sana ed equilibrata.

Per mangiar SANO occorre:

  • procurarsi cibi genuini, meglio se con certificazione biologica
  • utilizzare ricette che consentano di conservare le proprietà nutritive e antiossidanti dei cibi a garanzia dell’azione protettiva/preventiva sulla salute (NO surriscaldamento e NO disidratazione)
  • cucinare con utensili idonei che non cedano nulla al cibo

Non cedere nulla al cibo, durante la cottura, significa non inquinarlo con particelle, più o meno grandi, che staccandosi dal contenitore si mescolano al cibo.
Nel corso dei millenni l’uomo, per la scarsità dei mezzi disponibili, ha cotto i cibi come ha potuto; oggi al contrario dispone di una scelta di utensili per la cucina talmente ampia che rischia di confondersi, stordito anche da una pubblicità incalzante che fuorvia le giuste ragioni per una scelta salutistica.

Ecco i requisiti che un contenitore deve avere perchè una cucina possa definirsi sana:

  • idoneità al contatto con tutti i cibi, anche quelli acidi (idoneità certificata)
  • assenza totale di cessioni al cibo: né pellicole antiaderenti che si sciolgono e si staccano, né particelle metalliche di alcun genere dovute alla corrosione, né elementi allergizzanti come il nichel degli acciai inossidabili
  • buona trasmissione del calore ed uniformità della temperatura in tutto il recipiente
  • antiaderenza purchè sia atossica e permanente
  • leggerezza, buona maneggevolezza e buona lavabilità
  • resistenza alla fiamma (refrattarietà) e resistenza al graffio
  • assenza di trascinamento degli odori (es. pesce/carne ecc.)
  • azione antiossidante per la massima conservazione delle proprietà nutritive dei cibi
  • lunga vita dell’utensile e conservazione delle peculiari caratteristiche nel tempo

Le Pentole della SALUTE sono pentole di alta qualità, impiegate inizialmente dai cuochi nell’uso professionale e in seguito favorevolmente utilizzate nell’ambito domestico.
Sono fatte di Alluminio alimentare, quindi sono molto leggere e maneggevoli (1/3 del peso specifico dell’acciaio inox) e sono prodotte mediante il più recente ed innovativo trattamento G.H.A. Golden Hard Anodizing (Brevetto N. EP1207220): una speciale ossidazione anodica dura che, unita all’impiego degli IONI D’ARGENTO, conferisce a questi utensili caratteristiche biotecnologiche di estremo interesse, costituendo il segreto vincente per una CUCINA SANA che inibisce la proliferazione batterica, conservando i sapori originali dei cibi, con pentole indistruttibili.
L’argento allo stato atomico impiegato rende tali utensili altamente igienici e salutari, in quanto privi di batteri e senza cessioni da parte del metallo. Inoltre non prolificando i batteri né durante nè dopo la cottura, si possono conservare tranquillamente i cibi all’interno di queste pentole.

le-pentole-della-saluteUno staff d’ingegneri di comprovata esperienza ha sviluppato e messo a punto in anni di studio, nei laboratori metallurgici REMET di Bologna, le Pentole della Salute e le Caffettiere MokArgento Squisita.
In particolare, la presenza dell’Argento del Trattamento G.H.A. (Brev. N° EP1207220) conferisce a queste pentole il prezioso requisito dell’Antibatterio, sia durante la cottura dei cibi, sia successivamente nella loro conservazione.

Grazie alla tecnologia giapponese G.H.A. e alle straordinarie proprietà degli ioni di argento, il cuore di questo trattamento, i cibi conservano il loro sapore originale e le proprietà organolettiche, non si formano tossine, non vi è alcuna cessione, si evitano i noti pericoli derivanti dall’asportazione delle pellicole antiaderenti, si può tranquillamente utilizzare forchetta e coltello per tagliare i cibi, e pagliette abrasive durante la pulizia, senza provocare danni. L’antiaderenza è di gran lunga superiore rispetto all’alluminio nudo ed all’acciaio inox.

Le Pentole della Salute e le caffettiere MokArgento Squisita, sono le uniche al mondo realizzate in metalceramica con il trattamento G.H.A. agli ioni di argento e godono dei seguenti requisiti:

  • elevata capacità antibatterica ed antimuffa
  • resistenza alla corrosione e all’abrasione
  • inasportabilità ed assenza assoluta di cessioni tossiche
  • temperatura di cottura uniforme
  • elevatissima conducibilità termica
  • riduzione dei tempi di cottura e risparmio energetico
  • antiallergiche – NICHEL FREE
  • buona antiaderenza iniziale che con l’utilizzo migliora in modo naturale; al contrario di altre pentole in commercio che hanno un’ottima antiaderenza iniziale che però va scemando con l’utilizzo e possono diventare dannose per l’organismo. E’ molto importante sottolineare che Le Pentole della SALUTE non hanno alcuna pellicola antiaderente, ma sono prodotte tramite un trattamento inasportabile e sono prive di cessioni cancerogene.
  • conservazione dei cibi grazie alle straordinarie proprietà antibatterio delle superfici delle Pentole della Salute, i cibi si conservano freschi e fragranti più a lungo nel tempo.
  • prodotte con processo ad impatto “zero” sull’ambiente
  • riciclabili al 100%
  • assenza totale di cessioni al cibo ed idoneità al contatto con gli alimenti (Cert. C.S.I. – Milano)

pentole-della-salute-2

Le proprietà dell’alluminio

  • Conducibilità termica
    Fra tutti i metalli l’alluminio eccelle per l’elevata conducibilità termica, la quale in una pentola, oltre a consentire un grosso risparmio di energia per arrivare alla temperatura di cottura dei cibi, diffonde il calore uniformemente dal fondo alle pareti evitando durante la cottura surriscaldamenti concentrati con conseguente carbonizzazione delle superfici degli stessi. La cottura omogenea delle carni e dei cibi in genere è alla base della conservazione delle loro proprietà nutritive ed organolettiche.
  • Basso peso e maneggevolezza
    L’alluminio pesa circa 1/3 dell’acciaio e circa 1/4 del rame e pertanto a parità di dimensioni le pentole risulteranno estremamente leggere e maneggevoli sia quando si cucina che durante la pulizia.
  • Elevata consistenza meccanica
    A tale proposito basta pensare che le leghe di alluminio sono alla base delle costruzioni aeronautiche, quindi questo metallo, anche se leggero, è estremamente affidabile.

Le proprietà dell’argento

  • Elevata capacità antibatterica ed antimuffa
  • Resistenza alla corrosione ed all’usura
  • Elevata conducibilità termica
  • Temperatura di cottura uniforme
  • Risparmio energetico

Che cos’è il trattamento G.H.A.®?

Il trattamento G.H.A.® è la più recente ed innovativa tecnologia applicabile alle superfici di tutte le leghe a base alluminio (leghe leggere). Consiste in uno speciale trattamento di ossidazione anodica, con spessore programmabile da 1 a 100 µm, a cui segue una sigillatura delle microporosità mediante ioni d’argento (Ag+).
L’elevata durezza dell’ossido anodico unita alle straordinarie proprietà degli ioni d’argento conferiscono alla superficie trattata caratteristiche biotecnologiche di estremo interesse applicativo, dal campo farmaceutico ed alimentare, a quello tecnico e scientifico.
Questo speciale strato superficiale, durissimo e refrattario al calore, è inasportabile e sopporta qualsiasi maltrattamento come quello del taglio della carne dentro alla pentola o l’uso di pagliette abrasive durante il lavaggio.

Il trattamento G.H.A.® risulta estremamente interessante anche sotto il profilo economico in quanto utilizza l’argento, materiale nobile e costoso, allo stato atomico, entità piccola ed omogeneamente distribuibile, particolarmente efficace perché lo ione Ag+ è sempre pronto ad interagire conferendo:

  • elevata capacità antibatterica ed antimuffa (batteriostatico)
  • basso coefficiente d’attrito, autolubrificazione e resistenza
  • resistenza alla corrosione
  • elevata conducibilità termica ed alto rendimento termodinamico
  • conducibilità elettrica ed antistaticità
  • capacità di assorbire calore e di riemetterlo con onde ultra-infrarosse

pentole-della-salute-performance

G.H.A. non è un rivestimento.
Infatti il rivestimento copre e nasconde il materiale base della pentola.
G.H.A. non copre né nasconde la naturale morfologia dell’alluminio, che invece viene esaltata dal trattamento.
Pertanto ogni Pentola della Salute risulta unica nel suo aspetto perché evidenzia le venature naturali del materiale base.

CERTIFICAZIONE IDONEITA’ ALIMENTARE
L’azienda produttrice oltre a rispettare le leggi vigenti in materia di contatto alimentare, ha come fondamentale obiettivo quello di creare  prodotti ancora più sicuri che proteggono l’alluminio di base da ogni rilascio dannoso per dare la massima sicurezza alimentare, per evitare allergie, intossicazioni o patologie dovute all’accumulo di metalli nell’organismo. Anche eventuali graffi non comportano nessun rischio.
Visualizza la Certificazione di idoneità per il contatto alimentare – Pentole della Salute »
Visualizza la Certificazione di idoneità per il contatto alimentare – Caffettiere Squisita »  

CONSIGLI DI UTILIZZO
Le Pentole della Salute hanno una elevata capacità di condurre il calore, pertanto si può utilizzare una fiamma più bassa consentendo così anche un risparmio energetico.
Prima di ogni utilizzo scaldate sempre bene la pentola/padella vuota a fuoco vivo per circa 1-2 minuti. Grazie a questa breve operazione si migliora notevolmente la caratteristica dell’antiaderenza naturale del prodotto. Dopodiché inserite i cibi iniziando la cottura regolando la fiamma secondo la quantità di cibo immessa nella pentola.

 

VAI AL NOSTRO ASSORTIMENTO DI PRODOTTI - PENTOLE DELLA SALUTE »