Hummus di ceci con cumino

Piatto equilibrato e sano che piace anche ai bambini

Ingredienti :

  • 1 tazza di ceci
  • 1 bicchiere circa di acqua di cottura dei ceci
  • 1 aglio
  • 2 cucchiai di succo di limone fresco
  • ½ cucchiaino di sale himalayano non raffinato
  • ½ cucchiaino di polvere di cumino
  • 6 cucchiai di olio extra vergine di oliva

Preparazione:

  1. Metti in ammollo i ceci per almeno 12 ore.
  2. Trascorso il tempo di ammollo, sciacqua e scola i ceci.
  3. Versa in una pentola i ceci, coprili con acqua e porta ad ebollizione.
  4. Continua la cottura dei legumi a fuoco lento (fiamma bassa) per circa 1 ora o fino a quando li senti morbidi.
  5. Trascorso il tempo di cottura, scolali nuovamente e passali sotto un getto di acqua fredda.
  6. Tieni dell’acqua di cottura da parte in caso sia necessaria l’aggiunta se la salsa risulta troppo densa.
  7. Rimuovi, se possibile, la pellicina dei ceci (dopo la cottura si toglie facilmente).
  8. Metti tutti gli ingredienti sul frullatore tranne l’olio.
  9. Fai partire il frullatore inizialmente a bassa velocità, poi aumenta al massimo.
  10. Mentre il frullatore è in azione aggiungi l’olio a filo.
  11. Testa la consistenza, nel caso completa la preparazione aggiungendo dell’acqua di cottura.
 *Si può consumare subito o conservare in frigo in un contenitore ermetico per circa 3 giorni

I ceci sono dei legumi molto salutari.

Ci aiutano a sentirci sazi e favoriscono la digestione oltre a mantenere livelli di zucchero nel sangue stabili.
Sono anche o un’ottima fonte di proteine vegetali. vitamine e minerali, quali la vitamina K, B6, folati, magnesio, potassio, ferro, calcio, zinco, rame, manganese e selenio, oltre ad un elevato contenuto di fibra.
L’alto apporto di nutrienti rende questo cibo particolarmente adatto a vegetariani e vegani.
Come già accennato, i ceci sono un’ottima fonte di zinco, un minerale importante per una corretta funzione immunitaria oltre al folato, la cui carenza può contribuire a varie disfunzioni nel nostro organismo quali l’anemia, una scarsa funzione immunitaria e problemi digestivi.

 

Leave a Reply