Insalata di carciofi agli agrumi

I carciofi sono un vero toccasana per la salute. Si raccolgono a partire dal mese di febbraio fino a maggio. Tra le varie varietà di carciofi, in questo articolo voglio parlarvi delle mammole romane; rispetto ai carciofi tradizionali le mammole sono prive di spine e hanno le foglie di forma molto ampia simili ai petali di un fiore, sono particolarmente carnose e molto gustose. Per sceglierle di ottima qualità si consiglia di non guardare solo la loro dimensione ma anche la consistenza che deve essere bella turgida. Il massimo sarebbe trovarle con il gambo spesso come la base.

Le mammole sono facilmente digeribili e povere di calorie, ricchissime di fibre e contengono in buona quantità minerali tra cui ferro, potassio, calcio, magnesio, rame e zinco.

Di seguito alcuni principali benefici:

  • la presenza di cinarina, sostanza dal sapore amarognolo, favorisce la digestione stimolando la bile
  • sono diuretiche e depurative
  • abbassano il livello di colesterolo nocivo nel sangue
  • proteggono il fegato e ne favoriscono il suo buon funzionamento liberandolo dalle tossine
  • il contenuto di inulina previene la stitichezza
  • utili per una pelle sana

Ecco una semplice ricetta sana, appetitosa e leggera

Ingredienti per 4 persone

2 carciofi romani (mammole)
mentuccia
olio extra vergine di oliva, sale e pepe
un cucchiaio di Tahina (salsa di sesamo)
limoni non trattati: 1 limone + succo di 2 limoni
arance non trattate: succo di 2 arance

Lasciare i carciofi per ultimi, in modo da ridurre il tempo di esposizione all’aria e di conseguenza limitarne l’ossidazione.
Lavare e sfogliare la mentuccia. Preparare un emulsione con l’olio evo, succo di limone, succo di arancia e 1 cucchiaino di Tahina  (in proporzione due parti di olio per una dei succhi di agrumi).
Pulire e tagliare a fette sottili i carciofi, disporre in un vassoio fettine di arancia e limone con sopra i carciofi e condire con l’emulsione, una spolverata di pepe e mentuccia.

Leave a Reply